Più avanti in ul. Kosciuszko

Più avanti in ul. Kosciuszko

Dall'altro lato di Kościuszko Street, che più o meno in questa sezione si trasforma in ul. Prince Józef e corre a ovest verso la foresta di Wolski, inizia la sua salita lungo la pittoresca via del Bl. Bronisława, presentando una villa, il viso tranquillo di Zwierzyniec. Sul lato destro di ul. bl. Bronisława c'è una piccola cappella barocca di S.. Margaret eretto in 1680 r. forse sul sito di una statua pagana del dio del vento – Freddo. Si tratta di una struttura lignea di forma ottagonale molto interessante ricoperta da una cupola bombata. La porta del tempio (ce ne sono tre) apre solo per la messa la domenica alle ore 11.00 e solo allora puoi visitare il bosco profumato, interni piuttosto modestamente decorati (tre altari – Margaret, Julianny, Joanna, due meritati striscioni, alcune panchine).

Chiesa del Santissimo Salvatore, in piedi dall'altra parte della strada, è una delle più antiche chiese in mattoni di Cracovia. Archeologi, che gli architetti annuiscono, fortezza, che le prime tracce del tempio romanico risalgono all'XI secolo. La leggenda risale al passato, ponendo Salvator al posto di un antico culto pagano. Al suo interno è conservato un toccante dipinto del XVI secolo. di Kasper Kurcza, raffigurante il Cristo Crocifisso vestito con tunica e scarpe dorate, ai cui piedi è inginocchiato il violinista.

Da qualche parte "sotto la pelle" del tempio di pietra, sono sopravvissuti motivi romanici, gotyckie i barokowe. Sulla destra (Sud) La parete esterna ha un altare in pietra e un pulpito in pietra a forma di calice, da cui doveva "predicare” St.. Wojciech prima del suo ultimo viaggio in Prussia. Anche se il pulpito risale al XVII secolo., e St.. Adalberto era morto per mano dei pagani pochi secoli prima, la leggenda sta andando bene. Da questo pulpito, la gente ha parlato nei giorni di All Souls e nel giovedì santo. Diverse lapidi ottocentesche intorno alla chiesa assomigliano, che qui c'era un cimitero.

L'intima strada del Bl. Bronisława si trasforma dolcemente in al. J. Washington e assume un carattere più rappresentativo, Ciò era in gran parte dovuto agli antichi aceri che crescevano lungo di esso. A sinistra, passa il cimitero di gioco, vedute meridionali di Błonia sulla destra. Il viale ti porta al posto, da dove viottoli calpestati e gradini in cemento conducono al colle del Bl. Bronisława, in cima al quale St. 1823 r. Tumulo di Kosciuszko.